una cosa veloce

faccio alcuni nomi:
aitan, gea, arimane, lucia saetta, stefania mola, zena roncada, anfiosso, silvia sgnapis, t, massimo spina, sandra.
(si tratta di persone che conosco, tutte).
chiaro: se sono al corrente che questo o quello sono gli autori di questo o quel racconto non va bene; va bene solo se la valutazione è al buio.
ci sono altri che vogliono fare i giurati?
se sì, scrivere a raccontiaquattromani@gmail.com.
mi verranno in mente altri nomi, e comunque: me ne bastano almeno tre, che votino.
alcuni partecipanti, infatti, mi hanno scritto, preferirebbero non votare.
poi rommento l’anno scorso.
c’era chi diceva, Voto solo i primi tre, chi mi faceva penare.

tra un paio d’ore il prossimo racconto.
son di corsa, ora.
buona serata

Per chi mi legge su facebook: non scrivetemi in privato, per chiedermi cos’è questa iniziativa. ma venite direttamente nel blog.
http://remobassini.wordpress.com
poi, eventualmente, chiedete
grazie

11 pensieri riguardo “una cosa veloce”

  1. io, lo scorso anno, difatti, non votai… e così spero pure stavolta.

    Remo, la parola ai giurati, esterni :-)

    Questa splendida iniziativa sta prendendo una piega inquietante/a tratti allucinante/

    peccato che non si prenda un gioco per quello che è/

    se qualche sfrontato alieno/ma anche un metalmeccanico dell’Ilva/potesse vederci dall’alto/su questo ipotetico piccolo palcoscenico/penso proverebbe (a ragione) pena/per noi/

    l’Italia di oggi/appunto

    ciao a tutti/io/in ogni caso/mi sono divertita

    (grazie Remo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...