recuperati in una bancarella

Erano libri, questi, che ho letto da ragazzo; magari di notte, sotto le lenzuola, mia madre durante l’anno scolastico mi proibiva fumetti e certe letture.
Son libri che, poi, nel corso degli anni, tra traslochi e prestiti non tornati, ho perduto.
Ora li ho recuperati in una bancarella, per 4 euro.
(Non mi spiacerebbe vendere libri in una bancarella).

5 pensieri riguardo “recuperati in una bancarella”

  1. bella bella…la trovi sicuramente in internet, ma se vuoi te la racconto. Quest’estate sono stata tre giorni a Montereggio frazione del Comune di Mulazzo provincia di Massa Carrara, sulle montagne di qua da Parma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...