Marco Salvador, un amico, un grande scrittore, un grande

Profilo facebook di Marcoi Salvador.

San Lorenzo, 16 febbraio.
In questo giorno, alle due del mattino, è mancato Marco.
Condividiamo con voi questo momento.
Aurora, Matteo e Ottavia

Allora, ne scrivo un po’ io, adesso.
In primo luogo, Marco Salvador: LEGGI QUI

Era impossibile non volergli bene, era impossibile non ridere con lui, era impossibile non litigare con Marco Salvador.
Ci siamo conosciuti un sabato di tanti anni fa. Avevamo entrambi pubblicato con la piccola ma prestigiosa casa editrice Fernandel. Io “Lo scommettitore”, Marco Salvador “La casa del quarto comandamento”. Lo invitai a Vercelli, a presentare il libro. Poi andammo a cena, poi a spasso. C’era vento, andammo a vedere la sinagoga.
Da allora ci siamo sentiti spesso al telefono, ci siamo ripromessi cento volte di ri-vederci , ma alla fine ci siamo solo scritti, sempre meno per la verità: colpoa mia. Negli ultimi anni la mia tendenza a chiudermi in me stesso, si accentua sempre più. Ora mi spiace di non averlo riabbracciato una volta ancora.

Su questo blog, Marco intervenne tante volte, commentando: sull’editoria, ma anche sulla vita. Mi ricordo uno scritto spassosissimo sul letame…
Ho pochi amici tra scrittori e scrittrici. Pochissimi. Lui lo era. Ed era un grande scrittore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...