la cultura piccolo borghese

Queste parole di Pasolini fecero discutere e, ogni tanto (non tanto tanto, per la verità) vengono rispolverate, non so con quanta convinzione. E comunque: io, il vecchio blog, che ora è scomparso, l’avevo iniziato proprio così.

Il tipo di persone che amo di gran lunga di più sono le persone che possibilmente non abbiano fatto neanche la quarta elementare, cioè le persone assolutamente semplici. Ma non ci metta della retorica in questa mia affermazione: non lo dico per retorica, lo dico perché la cultura piccolo-borghese è qualcosa che porta sempre della corruzione, delle impurezze, mentre un analfabeta, uno che ha fatto solo i primi anni delle elementari, ha sempre una certa grazia che poi va perduta attraverso la cultura. Poi la si ritrova ad un altissimo grado di cultura, ma la cultura media è sempre corruttrice.

Pasolini (intervistato da Enzo Biagi nel 1972)


10 pensieri su “la cultura piccolo borghese

  1. “La scuola ci ha insegnato i grandi pensatori e i loro pensieri; le persone senza cultura, o con una cultura empirica, invece pensano.
    Un vecchio pescatore, un vecchio contadino, un vecchio cibattino: io darei loro le chiavi della mia città e del’Italia ma non perché vecchi: perché contadini, pescatori, ciabattini; di sicuro farebbero cose di buon senso…”

    Anche io riprendo questa frase che mi piace molto e che mi ha profondamente colpita. Anche se la scuola ritengo che dovrebbe avere il compito principale di insegnare a pensare, credo anch’io che ci sia una saggezza di vivere da chi non è “contaminato” che lascia a bocca aperta, per sintesi di saggezza, quella vera e vissuta sulla pelle.
    Tuttavia, continuo a credere che sapere sia un’arma fondamentale per non soccombere, tanto che anche marinai, contadini, ciabattini e operai, sanno tantissime cose che i più non hanno mai nemmeno sentito nominare. E’ la capacità di elaborazione del sapere purtroppo che spesso scarseggia, nelle scuole, nel lavoro, ovunque.
    Spero di vederti a fine mese Remo.
    Buona giornata:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...