Un mondo che non mi piace

Mai stato nostalgico alla Vecchioni (ma dammi indietro la mia 600, i miei vent’anni e la ragazza che tu sai), mai rimpianti i tempi passati, mai rimpianta la mia valle: serve a poco rimpiangere.
Però questo mondo in cui chiudono le librerie, chiudono le edicole, chiudono i bar dei piccoli paesi e della città, anche, specie la sera, questo mondo in cui gli oratori sono chiusi da tempo perché scalzati dalle play station, ecco, questo nuovo mondo di social e di app mi piace sempre meno.

I risultati di questo “progresso” si vedono per esempio al ristorante quando vedi coppie (ma non solo) con gli occhi incollati allo smartphone.
A cena senza smartphone? Giammai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...