Racconti a quattro mani, dunque

Racconti a quattro mani.

Possibili partecipanti e possibili accoppiamenti, per ora.

1 – Simonetta Bumbi con Susanna Bonaventura
2 – Piera Ventre (Biancamara) con Nicoletta Buonapace
3 – Morena Fanti con Sonia Sacrato
4 – Francesca E Magni con Luciano Celi
5 – Remo Bassini con Sandra Mastore
6 – Opi (Irene De Sanctis) con Anfiosso
7 – Marta Forno con Anna Maria Curci
8 – Rael (Barbara Delfino) con Dario D’Angelo
9 –
Francesca E. Magni e Andrea Blasina
10 – Roberta Bianchin e Allerta
11 – Cristina Bove e Milvia Comastri

12 –
Euro Carello e Daniele Gouthier

Elena (Caterpillar) con….
Maria Lucia Riccioli con…
Fabrizio Tummolillo con..
Cristina Vezzoli con…
Fausto Marchetti con…
Luigi Castaldi con…
Annalisa Ferrari con…
Melania Ceccarelli con…
Dusca con…
Donatella Righi con…

Allora.
– Un paio di accoppiamenti sono provvisori, attendo insomma il benestare di chi è stato accopiato, diciamo, d’ufficio.
– Facciamo che ci sono ancora dieci giorni di tempo per iscriversi, insomma il 10 luglio dico stop, e chi c’è c’è.
– Per l’invio dei racconti pongo come limite quello del 20 di agosto. E poi si vota.
– Oltre ai partecipanti avrà diritto di voto anche Monia Casagrande, lettrice di questo blog e che mi diede una mano a organizzare la prima edizione; lo farà anche quest’anno; avrà diritto di voto anche la signora “t” (che realizzerà l’e-boook, se lo vorrà; così come avranno diritto di voto altri, che man mano indicherò.
– Ma soprattutto voteranno i partecipanti; daranno sei punti al miglior racconto, cinque al secondo, quattro al terzo, tre al quarto, due al quinto, uno al sesto. I primi sei, come detto, saranno i primi sei a essere impaginati nell’ebook.
– Ricordo che il voto verrà dato al racconto che verrà postato ma senza il nome degli autori (e dal momento che io invece gli autori li conoscerò, sarò l’unico partecipante a non avere diritto di voto).
– Gli autori, insieme al racconto, dovranno inviarmi delle brevi (e ripeto brevi) note biografiche.

Di nuovo il regolamento.

1. Si usa, per comunicare, il mio indirizzo di posta elettronica bassini.remo(chiocciola)gmail.com. I racconti, fatti e finiti, dovranno invece essere inviati a

raccontiaquattromani(chiocciola)gmail.com.

2. Le accoppiate che vogliono partecipare mi scrivano: o qui o a bassini.remo(chiocciola)gmail.com; chi è solo si faccia avanti lo stesso, basta che accetti chiunque come socio.

3. Si può partecipare anche con due, massimo tr racconti: purché con socio diverso.

3. I racconti, che non dovranno superare le 6mila battute, spazi compresi, verranno pubblicati in un primo momento anonimi. Solo io dovrò conoscere i nomi degli autori. I nomi degli autori verranno pubblicati solo dopo la votazione finale.

4. Potranno votare solo i partecipanti e alcuni lettori di questo blog, che renderò noto (la prima è Monia Casagrande, grande lettrice, giovane mamma, insegnante e, a tempo perso, studentesso universitaria). Lo faranno qui, nei commenti, alla luce del sole.
Ogni partecipante (o lettore scelto da me) avrà facoltà di dare 6 punti al miglior racconto, 5 al secondo, 4 al terzo, 3 al quarto, 2 al quinto, 1 al sesto.
Importante: Non si vota solo per uno, o due o tre; o tutti e sei o niente.
Chi non vuole votare è libero di non votare.


5. Non verranno accettati partecipanti anonimi, a meno che non si tratti di blogger che, da anni, sono presenti in rete con un nick ormai noto.

6. Il tema è libero.

7. Ai racconti non verrà fatto nessun editing, quindi rileggete bene, inviate, attendete la pubblicazione.

8. Alla fine, dopo la votazione cioè, i racconti a 4 mani edizione 2010 verranno pubblicati qui, in un’apposita pagina; e verrà anche confezionato anche un e-book (dalla signora “t”).

9. Per iscriversi c’è tempo fino al 10 di luglio.

10. Per l’invio dei racconti c’è tempo fino al venti di agosto.

11. Verranno individuati i migliori sei racconti. Non c’è premio, diciamo che il premio consiste nell’impaginazione dell’e-book e di un mio romanzo, a scelta. I primi sei (gli anni scorsi avevo usato una modalità diversa) verranno impaginati per primi nell’e-book: questo è il premio.

17 pensieri su “Racconti a quattro mani, dunque

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...