Le foto che avrei voluto in copertina. E poi: Lorena Fonsato, Giuseppina Francesio, Marina Magri

In genere, ma non sempre, le copertine le sceglie l’editore. Due copertine che ho scelto io sono queste. Tratte da opere della pittrice vercellese Lorena Fonsato.

Veniamo a La suora, l’ultimo libro. La copertina è questa.

Al mio editore proposi dei dipinti di suora sempre di Lorena Fonsato e poi delle fotografie che avevo visto su instagram e che mi avevano colpito. A Golem, io, inviai appunto, alcune fotografie di Giuseppina Francesio. In particolare, mi convinceva questa (proposta non accetata, mi dissero, perché la collana prevede foto o immagini a colori).


E infine. Il primo libro pubblicato da un certo editore di spessore fu Dicono di Clelia. La copertina che feci fare io a un mio amico disegnatore, Davide Statella, è questa.

Lo stesso giorno in cui il libro andò in stampa io, guardando di blog in blog, trovai quella che per me era l’immagine più adatta. Un autoscatto della fotografa Marina Magri. Sarebbe stata una gran copertina.

Insomma, così è andata, ma sono fermamente convinto che La suora e Dicono di Clelia avrebbero avuto delle copertine migliori con le foto di Giuseppina Francesio e Marina Magri.

Su Giuseppina Francesio, un articolo appena pubblicato su Infovercelli24. QUI.

Marina Magri su Flickr: QUI

Lorena Fonsato: una sua mostra: QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...