e ancora

Nuovo aggiornamento.
Partecipano:
1. Paola Cingolani – Elisa
2. Cristina Bove – Cinzia Pierangelini
3. Biancamara (1) – Mario Bianco
4. Biancamara (2) – Aitan
5. Gea – Enrico GrEgori
6. Laura e Lory – Antonio Consoli
7. Barbara (Rael) – Damiel
8. Remobassini – Donna Laura
9. Irene Leo – Libra
10. Stefano Mina – Morena Fanti
11. Elys – Dario
12. Al3sim – Silvia Leonardi
13. Biancamara (3) – Demetrio Paolin
14. Annalisa – Bepi Vigna
15. Simona Loiacono – Massimo Maugeri
16. Roberta B. – Allerta
17. Katia – Roberto M.
18. Aitan (2) -E.L.E.N.A.
19 Cristina Bove (2) – Armando Tranchino
20 Eva Carriego – …
21 Giorgio Bona – …
22 Sabrinamanca -…
23 Lucia Cronomoto – Arimane
24 Sandra Biondo – Dante A. Ristori
25 Flounder – Manginobrioches
26 Flavia – …
27 Simone vita da outlet-

Se nessuno ha obiezioni direi a Francesco Giubilei che la sua proposta è ben accetta.
(Io, magari sbagliando, ma ho sempre fatto così: ho pubblicato con il primo editore che si è dimostrato interessato alle mie cose).
Copio incollo la presentazione che ha fatto di sé Francesco Giubilei

I nostri libri sono pubblicati con codice ISBN e stiamo per sottoscrivere un contratto con un importante distributore Del Porto (distribuisce fra gli altri Einaudi, guardate il sito).
Poi, per rispondere ad Al3sim, abbiamo un grafico ed un impaginatore e anche un editor che contattiamo quando ci serve (in questo caso lo farebbe Remo).
Inoltre stiamo sempre trattando con vari uffici stampa per la promozione di libri.
L’attività vera e propria incomincia dopo l’estate, per ora pubblichiamo “solo” una rivista letteraria e abbiamo già pubblicato un libro di narrativa “Le colpe dei padri” di lauraetlory, che dovremmo ristampare dopo l’estate.*
Questo per dire che anche se ho 16 anni non sono un dilettante allo sbaraglio, dilettante forse sì ma non allo sbaraglio :))

Dell’editing me ne occupererò io insieme a Monia e Criscia.
Insieme a Enrico Gregori valuteremo i titoli dei singoli racconti e qello dell’intera raccolta.
Mi piacerebbe poi:
Che della copertina si occupasse Alessandro (Al3sim), raccordandosi con me e Francesco Giubilei.
E che alla fine del racconto, oltre alle tre righe tre sui duei autori, ci fosse una postilla: spiegando come i due autori – alcuni già si conoscevano, altri per niente – hanno lavorato.

Per il resto vale quello che ho già detto.
Fatemi sapere.
Chi si è fatto avanti, fino a oggi, lo reputo abile e arruolato. Se non si trova il socio mi offro io.
E buone cose a tutti